Go
OCT
26
2018

B737NG CIRCUIT BREAKERS PANELS


Nuovi pannelli B737NG Circuit Breakers in arrivo.

FSC è in grado di realizzare in maniera professionale i pannelli dei Circuit Breakers mettendo grande cura nella progettazione, nella scelta dei componenti e dei materiali, nella realizzazione dei cablaggi interni e ovviamente nell’integrazione con sistemi di simulazione di volo.

 

Nell’impianto elettrico di un aereo, ogni singolo circuito elettrico ha il proprio interruttore di protezione o “circuit breaker”.

I circuit breakers possono essere definiti come un insieme di fusibili di protezione collegati ai numerosi impianti elettrici dell’aereo.

La maggior parte dei circuit breakers, all’interno della cabina di pilotaggio del Boeing 737, si trovano sulle pareti dietro alle postazioni del Capitano e del Primo Ufficiale.

In un B737NG si possono contare anche più di 400 circuit breakers installati.

Il funzionamento dei circuit breaker è abbastanza semplice, ma allo stesso tempo permette di individuare in maniera rapida quale problema al circuito elettrico è in atto e, di conseguenza, quali sono le procedure da attuare per continuare la normale operatività sull’aereo o nel simulatore di volo. Infatti, in caso di sovraccarico, il circuit breaker scatta interrompendo il circuito, proteggendo il relativo sistema.

Il singolo circuit breaker può essere estratto anche manualmente, ma questo viene fatto solo quando richiesto dalle relative procedure di manutenzione reali o simulate.

 

I singoli circuit breaker montati nei pannelli FSC sono di altissima qualità e affidabilità. Sono gli stessi quelli usati nell’aereo reale e forniti dalla stessa azienda.

Questo permette di avere il massimo realismo operativo riguardo ai tempi di scatto, al feedback tattile e visuale nella chiusura/estrazione del breaker. Il breaker aperto mostra una fascia bianca che ne consente una rapida identificazione quando il pilota, entrando in cabina e guardando i pannelli di lato, effettua i controlli al sistema elettrico dell’aereo. Ecco che, usando i breakers originali questa funzione è pienamente supportata.

I tempi di apertura, dopo aver dato il comando remoto dall’Instructor Station, sono uguali a quelli dell’aereo reale e dei simulatori FFS (Full Flight Simulator). Di conseguenza, i pannelli dei circuit breaker costruiti da FSC possono essere utilizzati su tutti i simulatori di qualsiasi livello di certificazione.

La scheda elettronica progettata e realizzata da FSC è in grado di comandare il singolo breaker facendolo scattare, rilevando l’apertura e la chiusura dello stesso ed eventualmente monitorando lo stato, la corrente necessaria allo scatto e rilevando eventuali anomalie. Una scheda elettronica può comandare fino a 88 breakers con un cablaggio semplificato. La dotazione dei pannelli può essere completa (415 breakers in totale) o parziale per i soli breakers necessari al training (circa 130) oppure sarà decisa in base alle esigenze del cliente. In ogni caso i pannelli avranno sempre 415 posizioni utilizzate come nell’aereo vero.

In caso di installazioni parziali i breakers saranno sostituiti con versioni dummy non funzionanti.

 

 
FSC B737 NG CIRCUIT BREAKERS PANELS
FSC-B737NG-CIRCUIT-BREAKERS-CLOSE-UP
FSC-B737NG-CIRCUIT-BREAKERS-CAPTAIN-FIRST-OFFICER-FRONT
FSC-B737NG-CIRCUIT-BREAKERS-34-FRONT-VIEW
FSC-B737NG-CIRCUIT-BREAKERS-PROTECTION-CLOSE-UP
FSC-B737NG-CIRCUIT-BREAKERS-RETRO-WIRING
News Correlate Prodotti Correlati
Invio e-mail in corso..